Racconti di viaggio
Le sete di Petra
a cura di
stefano bertocci
La pietra ricorre come motivo conduttore in tutti i racconti di Petra, famosa per le straordinarie architetture rupestri realizzate dai Nabatei fra il Primo secolo A.C. ed il Primo secolo D.C. L’area monumentale di Petra è inserita nel margine sinistro della Rift Valley nella Giordania centro-meridionale. La morfologia dell’area ricalca l’assetto tettonico: in particolare la vallata dove si stabilì l’insediamento della città di Petra è bordata da alte scarpate su faglie connesse con il sistema del Mar Morto. La pietra scavata, con le innumerevoli tonalità date dalla sandstone, è la materia delle principali architetture di Petra oggi conosciute, magnifici intagli condotti attraverso un preciso controllo geometrico a scala eccezionale: le maggiori facciate di Petra raggiungono i 45 metri di altezza. Disegni e foto danno vita ai racconti delle pietre di Petra raccolti in questa mostra e nel catalogo illustrato, a cura di S. Bertocci, dal titolo ‘Racconti di viaggio. Le sete di Petra’. 
Stefano Bertocci, professore ordinario di Disegno. Docente di Rilievo dell’Architettura nei corsi di Architettura e docente di Disegno nel corso di Design del Dipartimento di Architettura dell’Università di Firenze, si occupa di numerose ricerche relative alle opportunità offerte dal rilievo digitale nel campo dell’archeologia, dell’architettura e dell’urbanistica. È autore di numerose pubblicazioni scientifiche sulle problematiche del recupero e della riqualificazione dei centri storici e dei siti patrimonio UNESCO a livello nazionale ed internazionale. È responsabile di numerosi accordi di cooperazione scientifica dell’Università di Firenze e svolge attività di ricerca in numerosi paesi. Si segnalano le ricerche sull’architettura in legno in Russia e nel Nord Europa, le campagne di rilevamento di vari siti archeologici in Medio Oriente e gli studi recenti sui centri storici come il quartiere di Salah al-Din a Gerusalemme Est e la Rua S. Joao di San Paolo in Brasile.

Stefano Bertocci, full professor of Design. He teaches Architectural Survey in Architecture study programmes and Design in Design study programmes at the Department of Architecture of the University of Florence. He is also involved in numerous research projects concerning the opportunities provided by digital survey in the fields of archaeology, architecture and urban planning. He is the author of many scientific publications on topics regarding the recovery and re-qualification of historical centres and UNESCO heritage sites at both the national and international levels. He is in charge of numerous scientific cooperation agreements involving the University of Florence and carries out research in several countries. These include research on timber architecture in Russia and northern Europe, survey campaigns of various archaeological sites in the Middle East and recent studies on historical centres such as the Slah al Din district in East Jerusalem and Rua S. João in São Paulo, Brazil.
Back to Top