LCA Natural Stone
Strumenti e indicatori per la progettazione sostenibile 
di involucri litici secondo un approccio Life Cycle
elisabetta palumbo
prefazione di
maria chiara torricelli
Materiali tradizionali per eccellenza, la pietra e le risorse litiche in genere rivestono un ruolo preponderante nella storia dell’architettura, permanendo, seppure con usi e modalità differenti, tra le risorse impiegate nella concezione costruttiva contemporanea. Le attuali esigenze progettuali e costruttive, allineandosi ai paradigmi della sostenibilità ambientale (uso di suolo, risorse e rifiuti), sociale (salute umana e sicurezza) ed economica (approvvigionamento di materie prime e maintenance), tendono a collocare la risorsa litica ai margini di scelte eco-friendly, attribuendole aprioristicamente il peso degli impatti legati alla sola filiera estrattiva, secondo logiche valutative lineari, spesso non misurate e non contemplative di tutte le fasi che interessano il relativo ciclo di vita.
Elisabetta Palumbo, architetto, PhD in Tecnologia dell’Architettura (2008), è ricercatore presso il dipartimento INaB della RWTH Aachen University (DE). Svolge le sue ricerche nell’ambito della Tecnologia dell’Architettura: dal 2005 al 2012 ha svolto attività di ricerca presso il Dipartimento di Architettura dell’Università degli Studi di Firenze e dal 2014 al 2017 presso il Dipartimento di Architettura dell’Alma Mater Studiorum - Università di Bologna. Gli interessi di ricerca sono principalmente rivolti ai materiali e ai sistemi costruttivi – tradizionali e innovativi – per la sostenibilità dell’ambiente costruito. Esperta di analisi e metodologie di calcolo per la valutazione delle performance di sostenibilità ambientale, economica e sociale (Life Cycle Sustainability Assessment – LCSA) di edifici, materiali e prodotti per l’edilizia, collaborando a progetti di ricerca e sviluppo nazionali e internazionali. È autrice di capitoli di libri, articoli pubblicati su riviste ed atti di convegni, nazionali ed internazionali.

Elisabetta Palumbo, architect, PhD in Technology of Architecture (2008), is a researcher at the  INaB department of the RWTH Aachen University (DE). Her research focuses on technology of architecture: from 2005 to 2012 she carried out research at the Department of Architecture of the University of Florence and between 2014 and 2017 at the Department of Architecture of the Alma Mater Studiorum – University of Bologna. Her research interest lies mainly in building materials and systems – both traditional and innovative – for the sustainability of the built environment. She is an expert in calculation analysis and methodologies for assessing the performance in terms of environmental, economic and social sustainability (Life Cycle Sustainability Assessment – LCSA) of buildings, materials and products for construction, collaborating in research and development projects at the national and international scale. She is the author of books, articles published in journals and proceedings of national and international conferences.
Back to Top