Apua Mater
Un progetto per il Parco delle Alpi Apuane
edoardo cresci
Il Piano per il Parco delle Alpi Apuane 2014 individua la località Tre Fiumi (Stazzema, LU) come Area di Promozione Economica e Sociale destinata allo sviluppo delle attività dei residenti e dei visitatori prevedendo la realizzazione di un Progetto Locale Integrato volto a definire un insieme organico di interventi di valorizzazione territoriale. Nello specifico suggerisce la riconversione e la riqualifica dell’Area con il recupero dei sedimi e delle strutture dismesse dalle attività estrattive. Questa pubblicazione raccoglie una tesi di laurea in Progettazione architettonica che ha scelto di seguire queste previsioni di Piano e ha cercato di dare per l’intera area di Tre Fiumi — ’cuore’ delle Alpi Apuane — una visione di un possibile e mnèmone futuro.
Edoardo Cresci. Viareggio, 1990, architetto. Studia a Firenze e Berlino laureandosi nel 2016 con la tesi presentata in questa pubblicazione, relatore Paolo Zermani. Dallo stesso anno è dottorando in Progettazione Architettonica e Urbana e cultore della materia nel Laboratorio di Progettazione III (prof. Andrea Innocenzo Volpe) e nel Laboratorio di Progettazione V (prof. Paolo Zermani) della Scuola di Architettura dell’Università degli Studi di Firenze.
Sfoglia il libro su issuu
Back to Top